CANCELLATO IL FALLIMENTO, SARÀ PROCEDURA DI INSOLVENZA, ANCHE PER PROFESSIONISTI E PERSONE FISICHE

10 Febbraio 2017

Ora all'approvazione del Senato e poi verrà emesso il Decreto Legislativo attuativo della riforma.

Favorita la prosecuzione dell'azienda, extrema ratio la liquidazione.

Allerta preventiva con intento di attivare le procedure di composizione della crisi (e misure premiali tipo la non punibilità nei reati fallimentari) e successiva fase della vera e propria insolvenza solo in caso di esito negativo della prima.

Maggiori poteri al Curatore, semplificazione dei procedimenti di soluzione della crisi (verrà probabilmente ritoccata la procedura della gestione del sovraindebitamento)